Home / eventi gratuiti / Cerce ’n bianc, 2019 da record

Cerce ’n bianc, 2019 da record

Cerce ‘n bianc 2019

Sabato scorso, 8 giugno 2019, a Cercenasco, in provincia di Torino, si è svolta la famosa cena in bianco nella sua quinta edizione, lasciando tutti a bocca aperta.

Quest’anno, infatti, il paese delle deliziose baciaje ha ottenuto numeri da record. Oltre ad essere stato tra i primi nella provincia ad inaugurare la stagione estiva con l’evento più amato degli ultimi anni (dove le persone si vestono completamente di bianco davanti ad un tavolo addobbato con lo stesso colore ed una sfiziosa cena sotto le stelle), Cercenasco ha riempito le proprie vie di tavoli raggiungendo quasi il chilometro. L’evento, organizzato dal Comune, dalla Pro Loco e dall’Associazione Commercianti, ha visto 3454 partecipanti, il doppio del numero degli abitanti.

venerdì 14 giugno dalle ore 21:30 alle 23:00 piazza Castello (To)
venerdi 14 giungo 20:30 Museo Egizio di Torino
sabato 15 giungo dalle ore 21:30 alle 23:00 piazza Castello (To)
previous arrow
next arrow
Slider
venerdì 14 giugno dalle ore 21:30 alle 23:00 piazza Castello
Ristorante il Giardino tutti i martedi aperitivo con "merenda Sinoira"
sabato 15 giugno dalle ore 21:30 alle 23:00 piazza Castello (To)
via Cristoforo Colombo 41 (Crocetta -To) Sconti sul firmato fino al 70%
Tutti gli eventi PalaAlpitour
venerdì 14 giungo 20:30 Museo Egizio di Torino
previous arrow
next arrow
Slider

Tra i vari piatti proposti dal menù ad un prezzo modico di 7 euro spiccavano i tomini all’italiana, un semifreddo del bar-gelateria locale “Il campanile” e le baciaje. Per l’occasione alcuni esercizi commerciali sono rimasti aperti per offrire eventuali acquisti mangerecci.

La novità del 2019 è stata la dislocazione di più punti musicali che potessero intrattenere tutti i gusti e tutte le età. Ad esempio, in piazza del Molino era presente un dj con musica contemporanea e anni ’90 davanti a una folla euforica e in mezzo a luci stroboscopiche.

Cerce ’n bianc” si è rivelata un successo meritato, dato tutto il grande lavoro dei numerosi volontari e degli organizzatori. Seduti in mezzo alla folla bianca c’erano anche “Monica Acconciature” di Cercenasco e il negozio “Ottica Umberto” di Vigone.

(Foto di Claudio Baldizzone)

di Giulia Lopopolo