Home / Eventi / Capodanno a Torino: niente piazza, la festa sarà in periferia

Capodanno a Torino: niente piazza, la festa sarà in periferia

Il Capodanno 2018 a Torino non sarà festeggiato in piazza o in centro. Protagonista sarà la periferia che vedrà esibirsi Simone Cristicchi e Andrea Mingardi.

Un Capodanno al chiuso

Quello di Torino quest’anno sarà un veglione al chiuso. L’assessora alla Cultura della Città Francesca Leon ha spiegato ieri: “Le norme di sicurezza avrebbero imposto all’amministrazione e quindi ai cittadini costi molto elevati e avremmo dovuto osservare troppe norme, ad esempio l’ordinanza anti vetro, che avrebbero creato disagi ai locali e alle persone“. Si è così optato per una “festa di comunità” all’insegna della sicurezza. Nessun concerto dunque in centro, niente fuochi d’artificio, ma solo un brindisi organizzato dai commercianti nei loro locali per i loro clienti.

Una festa in periferia con Cristicchi e Mingardi

simone cristicchiPer la prima volta a Torino la notte di S. Silvestro sarà festeggiata in periferia, nei quartieri di Barriera di Milano e Santa Rita. È infatti previsto uno spettacolo allo Spazio 211, in via Cigna, che vedrà esibirsi la Torino Jazz City Band e Andrea Mingardi. La serata è organizzata dalla Fondazione Teatro Regio e sarà trasmessa live da Radio Montecarlo, media partner dell’evento.

Al PalaAlpitour a salire sul palco alle ore 23 sarà invece Simone Cristicchi. Prima di lui, dalle 21 in poi, omaggio a due grandi artisti. Canteranno Luca Morino, Giorgio Ponte e Daniele Lucca, interpretando i brani più famosi di Gipo Farassino, mentre Perturbazione, Federico Sirianni, Chiara Civello e la Banda di Collegno proporranno i successi di Fred Buscaglione.
L’ingresso alla struttura sarà controllato con tagliandi da ritirare in precedenza che avranno molto probabilmente un piccolo costo.

Primo dell’anno

Il primo dell’anno musei aperti a Torino ed un concerto di musica classica in programma in galleria Umberto I cui seguirà distribuzione di panettone e spumante.

 

 

Chiara Picca