Home / manifestazioni / Andrea Loreni al Circolo dei lettori i mercoledì 22 marzo, 5 e 19 aprile, ore 21 in ZEN E FUNAMBOLISMO

Andrea Loreni al Circolo dei lettori i mercoledì 22 marzo, 5 e 19 aprile, ore 21 in ZEN E FUNAMBOLISMO

Andrea Loreni

al Circolo dei lettori

i mercoledì 22 marzo, 5 e 19 aprile, ore 21

in ZEN E FUNAMBOLISMO

Le mie vie alla ricerca dell’essere autentico

​Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall’intuizione dell’assoluto avuta camminando a grandi altezze. È Andrea Loreni, funambolo italiano laureato in Filosofia Teoretica, che dal 2006 si dedica alla ricerca della verità artistica camminando sul cavo alto, al quale si è avvicinato frequentando le scuole di circo contemporaneo alla Scuola Flic di Torino e al Circus Space di Londra.

Il funambolo al Circolo dei lettori

Al Circolo dei lettori, per tre mercoledì, Andrea Loreni incontra il pubblico in dialoghi con altrettanti ospiti di diverse discipline, per raccontare le motivazioni e i sentimenti alla base del suo viaggio alla ricerca dell’autentico. Infatti il prossimo agosto andrà in Giappone, per camminare su un cavo teso sopra il lago del Tempio Sogen-ji, dove le sue personali strade di crescita umana si incontreranno.

Si comincia mercoledì 22 marzo alle 21 con il primo incontro dal titolo Creatività nell’equilibrio. Andrea Loreni dialoga con il regista Gabriele Vacis intorno alle domande: Cosa succede alla mente di fronte all’ignoto? Davanti alla pagina bianca e al palco buio, come si incastrano la paura di perdersi e la sua necessità? Il vuoto crea nell’artista uno stato di grazia in cui ha un legame con la coscienza di sé e delle cose, sempre in bilico fra momenti di perfezione e di morte.

Mercoledì 5 aprile alle 21, l’incontro è Tra cielo e terra. Il funambolo, infatti, sta a metà tra cielo e terra e la sua camminata è un atto archetipico, simbolo del cammino umano di ricerca, capace di parlare all’inconscio. In un limbo instabile, in una costante costruzione di equilibrio, può trovare la forza di non cadere solo in se stesso, demone e dio del proprio destino. Come succede a ogni passo, nella vita di tutti i giorni. Andrea Loreni dialoga con la psicologa e psicoterapeuta Maria Rita Parsi, nota al grande pubblico dagli inizi degli Anni ’90 con la pubblicazione del libro I quaderni delle bambine. Collabora con molti quotidiani e partecipa a numerose trasmissioni televisive in veste di esperta di psicologia e di opinionista.

La ripetizione del sacro è il titolo dell’ultimo incontro, mercoledì 19 aprile alle 21.

Alleghiamo comunicato stampa, invito al Circolo dei lettori, portfolio e foto dell’artista.

Per info:

www.ilfunambolo.comwww.facebook.com/andrealoreni