Home / In evidenza / La tradizione del tuffo degli “orsi Polari” nelle fredde acque del Po

La tradizione del tuffo degli “orsi Polari” nelle fredde acque del Po

Come da tradizione l’ultima domenica di gennaio da 120 anni a Torino si svolge il ” Cimento invernale” arrivato a spegenere 120 candeline. Un gruppo di temerari si tufferà nel Po sfidando le temperature invernali e l’acqua fredda del fiume.

La comitiva è cosi coraggiosa da essere soprannominata appunto “Gli orsi polari” .  La manifestazione, organizzata dalla Rari Nantes Torino esiste dal 1899 e non si è mai interrotta. Questa mattina il ritrovo per tutti è alle 9:00 al circolo dei Canottieri Caprera in corso Moncalieri 22 Torino, poi alle 10.00 avverranno i tuffi.

previous arrow
next arrow
Slider
via Cristoforo Colombo 41 (Crocetta -To) Sconti sul firmato fino al 70%
Tutti gli eventi PalaAlpitour
previous arrow
next arrow
Slider
Momento del tuffo degli “Orsi polari”

Come da tradizione prima dei tuffi verrà suonato l’inno di Mameli.
Quest’anno si prevede un’adesione molto numerosa con partecipanti che proverranno da tutto lo stivale e si spera di superare il record della passata edizione dove hanno preso parte al tutto ben 158 “orsi polari”. Al tuffo possono partecipare tutti, è comunque necessario presentarsi all’organizzazione con un certificato di sana e robusta costituzione, oltre all’accappatoio 😉