Home / In evidenza / a Torino verrà accesa la Lampada Votiva che illuminerà la cripta dove riposa San Francesco d’Assisi.

a Torino verrà accesa la Lampada Votiva che illuminerà la cripta dove riposa San Francesco d’Assisi.

img_0093lampada-3venerdì 30 settembre alle ore 11.30, nella Sala delle Congregazioni di Palazzo Civico, nel corso di una conferenza stampa sarà illustrata la presenza di Torino e della Regione Piemonte per l’accensione della Lampada votiva nella Basilica di San Francesco ad Assisi.

 

Il 4 ottobre di ogni anno il Sindaco del capoluogo di regione, scelto a turno a rappresentare tutta l’Italia, riaccende la lampada votiva che rischiara per un anno intero la cripta dove riposano le spoglie mortali di San Francesco, offrendo dell’olio. Quest’anno spetta a Torino e al Piemonte.

Seguendo la tradizione, la donazione dell’olio votivo è simbolica e si tramuta nell’offerta di olio d’oliva che verrà consumato durante l’anno dalle istituzioni francescane di Assisi e, in particolare, dal Sacro Convento di San Francesco, dai Frati della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dal Seminario.

 

I  310 litri di olio sono offerti da Coldiretti e CIA – Agricoltori Italiani a nome di tutti gli italiani e specialmente dei piemontesi.

 

All’incontro con i giornalisti saranno presenti la Sindaca di Torino, Chiara Appendino, un rappresentante della Regione Piemonte, il Presidente CIA-Agricoltori Italiani Torino, Roberto Barbero e il Presidente Coldiretti Torino, Fabrizio Galliati.