Marocchino (bevanda)
Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull’argomento bevande non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.
Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull’uso delle fonti.
Il marocchino (anche detto vetrino o espressino nel sud Italia[senza fonte]) è una tra le tante forme di caffè servito nei bar italiani, nato in Alessandria nel Bar Carpano davanti alla fabbrica Borsalino[senza fonte].

Tale bevanda non è detta caffè marocchino ma semplicemente marocchino, poiché non deriva dal caffè, ma dal bicerin di Cavour. Non può infatti esser banalmente considerato un cappuccino in piccolo con aggiunta di cacao. Nacque con l’avvento delle moderne macchine per il caffè a pressione, come naturale evoluzione della storica bevanda sabauda.

 

Indice
1 Preparazione
2 Origine e diffusione
3 Voci correlate
4 Altri progetti
Preparazione
Con l’avvento delle prime macchine a pressione e come evoluzione del “Bicerin ëd Cavour”, si prepara con una base di caffè espresso, cioccolato fondente in polvere e latte montato a crema. Esistono naturalmente molte varianti alla ricetta originale, ma il vero Marocchino è proprio questo.

dal 22 al 24 marzo Torino centro e palazzo Birago
Tutti gli eventi PalaAlpitour
Biglietti per tutti gli spettacoli
ARBOR 15-16-17 marzo 2019 Artgallery37 (To)
FLUZ cena segni e disegni con Walter Eynard 22 marzo
previous arrow
next arrow
dal 22 al 24 marzo Torino centro e palazzo Birago
Tutti gli eventi PalaAlpitour
Biglietti per tutti gli spettacoli
FLUZ cena segni e disegni con Walter Eynard 22 marzo
ARBOR 15-16-17 marzo 2019 Artgallery37 (To)
previous arrow
next arrow
Slider

Origine e diffusione
Il marocchino è diffuso in tutta Italia.

Non è riportato che in Marocco il caffè venga usualmente macchiato con schiuma di latte: si deve il nome di “marocchino” al colore di un tipo di pelle usata come fascia per cappelli molto in voga negli anni trenta, il Marocco, che ha appunto una colorazione marroncino chiara proprio come quella della bevanda.[