Home / In evidenza / Tra colazione e cena: dove trascorrere un 8 marzo di qualità con le amiche del cuore

Tra colazione e cena: dove trascorrere un 8 marzo di qualità con le amiche del cuore

Tra pochi giorni sarà l’8 marzo e suggerisco alle lettrici di andare oltre le speculazioni commerciali per ritrovarsi con altre donne per parlare di sé, dei propri progetti, di ciò che possiamo fare per migliorare la nostra vita sfuggendo da cliché e gustandosi qualche ora di autentica amicizia e voglia di passare del tempo insieme. Per questo ho pensato a luoghi dove passare con le amiche qualche ora tra la colazione e la cena, luoghi insoliti e intimi via dalla pazza folla delle mimose e dai cori chiassosi.

l’OrtoCafè Dolce Salato

Iniziando dalla colazione, e vi propongo una scelta green con l’OrtoCafè Dolce Salato in Via San Dalmazzo 19, si tratta di un bristot vegano assolutamente da provare anche per i non vegan. Eduardo Ferrante, chef, autore di libri sulla cucina vegana e del sito Vivirvegan.com, è il proprietario, sua gestione anche quella dell’Orto già Salsamentario di Via Monferrato, 14A . Eduardo è una persona davvero speciale dal sorriso ed energia contagiosa. Insieme al suo instancabile staff accoglie con buonumore i clienti ogni mattina dalle 7.30 con colazione e brunch. La colazione dell’Orto è molto ricca. I croissant vengono sfornati ogni mattina e non hanno nulla da invidiare a quelle classiche pur essendo vegan e con un  basso contenuto di grassi e zuccheri raffinati, vengono farcite al momento con marmellate bio o cioccolata. Ci sono inoltre saccottini al cioccolato, girelle alle uvette, muffin al cioccolato…e se non basta pizzette, croissant salati  e scelta da buffet salato. Tutto accompagnato da caffè etico, estratti con frutta di stagione, spremute e cappuccino con latte di soia, avena, riso o mandorla. Il locale è molto luminoso, grandi vetrine affacciate via  San Dalmazzo e dehor estivo, dispone di tavoli rotondo perfetti per una colazione tra amiche in un ambiente simpatico e rilassato. Aperto da lunedì a sabato con un fantastico brunch.

Crepes

Adonis Creperie

Pranzo sfizioso da Adonis Creperie in Largo Saluzzo 25E, nel cuore di San Salvario, è una creperie gourmet. In cucina la chef colombiana, in sala ad accogliere i clienti  il marito italiano insieme a due ragazzi bengalesi che compongono uno staff completamente internazionale, dove la cucina va oltre la classica crepes prosciutto e formaggio, le crepes sono di grano saraceno e vi è massima  attenzione alla stagionalità dei prodotti che sono del nostro territorio tranne che per il formaggio e il sidro che arrivano dalla Francia. Il menu’, che varia spesso, comprende proposte di mare con gamberi, salmone marinato e altri con formaggi e cipolle glassate, verdurine, uova…insolito e davvero buono.

Le crepes dolci vanno dalla farcitura con crema di marroni, cioccolato fondente, pistacchi ben oltre le crepes alla nutella insomma. Il tutto accompagnato da sidro di varie qualità e scelta di vini.

dal 22 al 24 marzo Torino centro e palazzo Birago
Tutti gli eventi PalaAlpitour
Biglietti per tutti gli spettacoli
ARBOR 15-16-17 marzo 2019 Artgallery37 (To)
FLUZ cena segni e disegni con Walter Eynard 22 marzo
previous arrow
next arrow
dal 22 al 24 marzo Torino centro e palazzo Birago
Tutti gli eventi PalaAlpitour
Biglietti per tutti gli spettacoli
FLUZ cena segni e disegni con Walter Eynard 22 marzo
ARBOR 15-16-17 marzo 2019 Artgallery37 (To)
previous arrow
next arrow
Slider

Il locale ha due salette di grandezza media, accoglienti e in stile francesi e un grande dehor sulla piazzetta. Nel fine settimana è decisamente affollato, la domenica propone il brunch dove oltre alle crepes sono presenti altre proposte come pancake e croques e suggeriamo di prenotare.


Ristorante Deutche Vita

La Deutche Vita

Per la cena proponiamo di chiudere in bellezza e al femminile con La Deutche Vita (ladeutschevita.it) di Via Stampatori nr. 10 o per gli habitué “Dalle Tedesche”, citato anche dallo scrittore Culicchia come luogo di delizie. Si tratta di un ristorante che propone cucina tedesca, le fondatrici sono Claudia Franzen e Sabine Schumacher, insieme hanno realizzato la loro idea di creare un locale tedesco nella loro patria adottiva, un solo luogo in cui riunire gastronomia, gourmet store, take away e ristorante. La cucina tedesca è poco conosciuta e, in Italia, ha fama di essere poco varia e pesante, ovviamente non è cosi recita il loro sito e infatti il menù è tutto da scoprire e varia a seconda della stagione. Oltre ai wurstel di varie tipologie serviti con crauti, salsa al curry e patate al forno, sono presenti piatti di aringhe affumicate, spezzatini, polpette, le Kartoffelsalat, salsine e per accompagnare il tutto pane nero e pretzel serviti caldi buonissimi! Per finire i dolci fatti in casa…le torte sono quelle della tradizione e le porzioni sono abbondanti. La scelta delle birre è ovviamente vastissima. Il locale è molto accogliente, oltre alla sala interna esiste un dehor verandato nel cortile interno riscaldato e molto grazioso, mentre in estate sono disponibili tavolate e panche su via Stampatori. Il personale è gentilissimo, la Deutche Vita è un posto perfetto dove passare una serata allegra con le amiche. Suggeriamo di prenotare perché la sera è spesso tutto esaurito.

Piatto Gourmet Flutz

Flutz, Wine & Cocktail

Una seconda opzione per la cena segnaliamo Flutz, un Wine & Cocktail Bar aperto dallo scorso giugno nel cuore del Quadrilatero Romano in via Bellezia 33, si può a buon titolo definire un unicum a Torino: è infatti l’unico locale dedicato esclusivamente alle bollicine. L’8 marzo Flutz propone una serata elegante dove a partire dalle 19.00 verranno proposte tapas gourmet accompagnate dai calici di bollicine piu’ pregiati del territorio. Durante la serata verranno recitate poesie scritte da donne, dedicate alle donne, poesie famose o sconosciute, romantiche, dolci o, perché no, un po’ piccanti, che vi verranno servite al tavolo da camerieri speciali, pronti a recitare per voi le loro parole immortali.

E, come omaggio, alle donne verrà creato e offerto un cocktail dedicato all’8 marzo, come drink di benvenuto. info evento


Di Monica Catalano